Girotondo intorno a noi

“Girotondo intorno a noi” è un romanzo ambientato principalmente tra Mondovì e Ceva. E’ una storia di amore e amicizia in cui la vita è vista come una partita di pallapugno. Il risultato dipende dal raggiungimento o meno degli obiettivi che ci si era posti. Il gioco è il simbolo della vita di giovani di provincia che iniziano a vivere, a scoprire, a soffrire…
I protagonisti della storia sono Roberta, Veronica, Alessio e Gilberto. Ho analizzato con cura i personaggi e le rispettive interazioni. Inoltre ho dato risalto ai posti in cui si svolgono le vicende perché, secondo me, sono parte integrante della narrazione.
Ho iniziato a scrivere questo romanzo nel 2009 ma non avevo subito le idee chiare. Una volta definito cosa volevo raccontare è stato poi semplice prendere il bloc notes e buttare giù sinteticamente lo schema dei ventuno capitoli (più quello introduttivo) in cui volevo dividere il romanzo. I personaggi erano quattro e, per ogni capitolo, dovevo stabilire se ognuno di loro raggiungeva o meno l’obiettivo che si era posto. Quindi i capitoli, anziché seguire una numerazione tradizionale, rispecchiano il risultato della partita in corso: 0-0, 1-0, 2-0… ma anche 4-1, 4-2, 4-3… e così via fino ad arrivare all’ultimo che s’intitola semplicemente “Il 21° gioco” e, secondo l’idea originaria, doveva anche essere il titolo del romanzo.
Nel 2011 il romanzo era finito ma così com’era non andava bene. Intanto avevo per la testa un altro progetto, dal titolo “Girotondo intorno a noi” che doveva sviluppare un tema triste. Ma anche questo messo da solo era incompleto. Così ho deciso di unirli insieme e di usare come titolo “Girotondo intorno a noi” che significa che intorno a noi ci sono tante persone ma in certe situazioni siamo comunque soli. Nei momenti tristi il conforto degli amici è sicuramente importante ma da solo non basta a risolvere la situazione.

meriggio_girotondo_ycp.gif (36 KB)

meriggio_girotondo_ycp.gif (36 KB)

estratto girotondo.pdf (213 KB)

Demetrio ha gli occhi azzurri

“Demetrio ha gli occhi azzurri” è una fan fiction che ho pubblicato a puntate dapprima su un sito specializzato e poi sul mio sito personale. Nel 2012 ho deciso di raccogliere in un libro le sedici puntate della storia e l’ho stampato in autopubblicazione su Ebook Vanilla.
E’ ambientato in un centro commerciale e racconta i tormenti del cuore di quattro persone che ci lavorano dentro: Viola, Manuela, Demetrio e Brian.
L’ho scritto per gioco e mi sono sorpresa dei favorevoli riscontri ricevuti dai lettori.

 

 

Scan10115.JPG (24 KB)

Scan10115.JPG (24 KB)

estratto demetrio.pdf (61 KB)

Il giardino degli dei

“Il giardino degli dei” è un romanzo fantasy. Tutto inizia con la scoperta di un tunnel che conduce in un posto sconosciuto. In un mondo parallelo. E’ anche un viaggio alla scoperta di sé stessi, un percorso di crescita individuale che si sviluppa nel corso dei vari capitoli.
La storia è raccontata in prima persona da Agata che, diplomatasi da poco, trascorre tranquillamente le vacanze estive in attesa di frequentare l’esclusiva Scuola Moderna di Comunicazione. Ma la quiete viene interrotta dalla sua amica Emma che le propone di far parte di una spedizione per capire dove sbuca la misteriosa galleria…
Invece di mettere il mio nome, mi sono firmata con lo pseudonimo J. Livingstone (con la “e”). Questo per ricordare il famoso gabbiano Livingston (senza “e”). All’epoca, nascondermi dietro questo nome, mi faceva sentire libera di sognare, di volare verso altri lidi, seppur solo con la fantasia, alla ricerca di un mondo migliore, un mondo in cui rifugiarmi quando quello reale non soddisfava le mie aspettative.
Ho iniziato a scrivere questo libro nel 2001, all’età di vent’anni, e l’ho finito l’anno dopo. L’idea di questa storia è nata dopo l’esame di maturità, esperienza fondamentale ma che mi ha delusa per via della valutazione finale. Ho preso 99/100 e ci sono rimasta male. Allora mi sono chiesta come in qualche modo riscattarmi. La fantasia non mi è mai mancata e, pian pianino, nella mia testa si è formata l’idea di questo mondo parallelo e delle situazioni da viverci all’interno.

Scan10075.JPG (13 KB)

Scan10075.JPG (13 KB)

estratto giardino.pdf (96 KB)

  • Meta