Il tessitore del vento

By Romano Augusto Fiocchi
15 October, 2008
0

Nello scenario inerte di una Venezia sempre più simile alla desolante condizione umana, uno scrittore fallito accetta un contratto editoriale estremo: il suicidio in cambio della pubblicazione. Nei sei mesi che lo separano dal fatidico appuntamento con la morte, lo scrittore riempie la sua solitudine dedicandosi a un nuovo romanzo: è la storia dei personaggi – veri o finti – che in quegli ultimi giorni attraversano la sua vita; è la storia di un amore che potrebbe salvarlo. Ma è anche la storia del libro che il lettore sta leggendo e che sa di non poter terminare: il tempo del suo autore è scaduto.

Romano Augusto Fiocchi
Il tessitore del vento
romanzo
Pesaro, 2006. Neftasia Editore Srl
pagine 336

incipit – il tessitore del vento.pdf (22 KB)

weaver.jpg (79 KB)

weaver.jpg (79 KB)

Comments: 0

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *

  • Meta