…Pi nun lassari cadiri la luna

Fruendo della lingua che gli è propria, Michele Sarrica tocca i punti nodali dell’esistenza: la società e l’habitat, il mondo intimo e l’amore, a dimostrazione del fatto che il dettato dialettale non può e non deve essere ridotto ad esprimere esclusivamente concetti di ispirazione locale. Con grande sensibilità, Michele Sarrica si adopera per approfondire il rapporto con le proprie radici linguistico-culturali.
(more…)

  • Meta