L’ultimo viaggio di Ulisse

By Daniele Ramella

Firenze, Marzo 1294

Il poeta Dante Alighieri riceve dalle mani dell’amico Brunetto Latini, ormai morente, un manoscritto originale dello scrittore francese Chrètien de Troyes, principale autore del ciclo bretone e della saga di Re Artù.
Il manoscritto inedito dell’autore provenzale non racconta però le avventure dei cavalieri della Tavola Rotonda, bensì l’ultimo viaggio del guerriero acheo Ulisse, sovrano di Itaca, che Dante conosce dall’Eneide di Virgilio.

Lyon, Giugno 2008

Il giovane studioso fiorentino Claudio Serra è ossessionato dall’ultimo viaggio di Ulisse oltre le Colonne d’Ercole, come è stato raccontato da Dante nel Ventiseiesimo Canto dell’Inferno. Claudio è convinto che il Sommo Poeta si sia ispirato ad un manoscritto al quale solo lui ha avuto accesso, dal momento che quell’avventura non è stata raccontata da nessun altro.
Finalmente le sue lunghe ed estenuanti ricerche sembrano averlo portato sulla strada giusta.
Il giovane filologo però scoprirà ben presto a proprie spese di non essere l’unico a dare la caccia a quel manoscritto: alcuni individui spietati e pronti a tutto sono infatti sulle sue tracce e Claudio rischierà la vita per proteggere la sua scoperta, potendo contare solo sull’aiuto della bella e colta Natalie, che condividerà con lui l’emozione della scoperta e le minacce che incombono su di loro.
In un crescendo di avventure e colpi di scena, i due ragazzi attraverseranno mezza Europa, inseguiti dalle macchinazioni di un uomo potentissimo e senza scrupoli, disposto a tutto pur di avere fra le mani l’oggetto che Ulisse aveva portato con sé dalla città di Troia, un tesoro di inestimabile valore per cui qualcuno arriverebbe ad uccidere.
Durante quest’avventura Claudio e Natalie scopriranno, dalle pagine del manoscritto segreto, un Ulisse completamente diverso da quello che avevano conosciuto dai poemi greci e latini… un Ulisse che nascondeva un segreto inquietante e spaventoso, che nessuno studioso, prima di loro, era mai riuscito a svelare.

In un continuo alternarsi tra vita vissuta ed opera letteraria, tra presente e passato, tra avventura e psicanalisi, Claudio Serra e l’ambiguo Ulisse affronteranno due viaggi molto diversi ma pieni di insidie, per seguire i propri sogni e le proprie ambizioni, fino a raggiungere il luogo dove entrambi i loro destini si compiranno, l’isola misteriosa che Dante descrisse nell’Inferno.

Ordinabile solo su www.stampalibri.it

Il vento quella mattina aveva un respiro diverso.doc (22 KB)

lultimoviaggiodiulisse_copertina.jpg (4 KB)

lultimoviaggiodiulisse_copertina.jpg (4 KB)

Comments: 10

  1. Aggiungo solo un commento per precisare ulteriormente, dato che l’ho reso poco visibile, che il mio libro è ordinabile solo su http://www.stampalibri.it: vi arriverà per posta in circa 5 giorni lavorativi e lo pagherete direttamente al postino (€ 14,00 + spese di spedizione).

  2. Luca says:

    Il terzo libro di Daniele Ramella dimostra, ancora una volta, la capacità dello scrittore di trasportare il lettore in avvincenti storie, magistralmente descritte.
    Complimenti!!

  3. Mara says:

    Complimenti a Daniele Ramella per l’avvincente storia narrata nel suo terzo romanzo, soprattutto per l’accuratezza delle citazioni e per l’approfondita ricerca che si evince dalle pagine del libro… Bravo!

  4. Tam says:

    Un giovane scrittore degno di essere chiamato tale. Dopo Melusina, un’altra avvincente storia narrata con semplice maestria per arrivare direttamente ai cuori dei lettori di ogni età.

  5. valentina says:

    Ma non ho capito io volevo la parafrasi non volevo sapere chi è dante e cosa ha scritto non mi interesse e poi io lo sapevo cmq mi serviva e per domani e mi serve subitoooooooooooo help……aiutoooooooooooooooooooo

  6. giulia95 says:

    ciao io sono giulia e volevo dirvi che anche a me serve la parafrasi nn chi è dante capito?? mi serve entro oggi perfavore aiutatemiii!!!!!!!!!!!!!

  7. Daniele Ramella says:

    Dirvi? A chi? Basta leggere per capire che questa è la scheda di un romanzo giallo ispirato all’ultimo viaggio di Ulisse descritto da Dante e che quella sopra è la sinossi del mio romanzo, quindi non capisco perchè attendersi una parafrasi se non è questo il sito giusto.

  8. Francesco says:

    Daniele, quando uno va al sito di http://www.stampalibri.it esce fuori questa scritta: Attenzione: l’apertura di questo sito potrebbe danneggiare il tuo computer!
    Il sito web all’indirizzo http://www.stampalibri.it contiene elementi dal sito kptp.bg.tf che apparentemente contengono malware, ossia software in grado di danneggiare il tuo computer o di attivarsi in altro modo senza il tuo consenso. Anche visitando semplicemente un sito contenente malware potresti infettare il tuo computer.

  9. Daniele Ramella says:

    @ Francesco: ne prendo atto, ma il sito Stampalibri non è gestito da me, ma da Stampalibri, la società che l’ha stampato come Book On Demand.

    Ne approfitto per avvisare tutti coloro che fossero interessati al mio romanzo che”l’ultimo viaggio di ulisse” verra’ pubblicato in primavera da lineadaria e uscira’ finalmente nelle librerie, percio’ non ordinate piu’ il romanzo a stampalibri!
    Grazie!

  10. antonino says:

    ciao daniele ho letto il tuo libro il segreto del bosco maledetto e ora non vedo l’ora di mettere le mani sulla tua nuova opera letteraria, mi chiedevo se potrai mai trarre spunto per un tuo libro riguardo al sentiero delle anime in valchiusella ed alle leggende che vi sono nate tutto intorno…. ti segnalo anche la localita di miseno (NA), pregna di storia antica e possibile fonte di ispirazioni , ciao!

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *

  • Meta