Spiagge libere

By Giulio Norda
11 October, 2008
0

E’ il mio primo romanzo di genere viaggi, ma anche storia contemporanea,  iniziato durante un viaggio in Sud America nel 1998.
Racconta l’avventura di due ragazze inglesi che viaggiano attraverso Brasile, Bolivia, Perù, Cile, Paraguay e Argentina incontrando vari personaggi, realmente esistiti, che spiegano gli avvenimenti accaduti nei loro paesi dalla fine degli anni ’50 in poi.
Mi hanno ispirato un libro di Giovanni Arpino che mi aveva molto impressionato da ragazzo “Mille e una Italia” e due ragazze inglesi, effettivamente conosciute in Amazonia e reincontrate casualmente in Cile, che viaggiavano da oltre un anno per l’America del Sud.

Per terminarlo ho impiegato 5 anni.
Ne è valsa la pena? Non lo so.
Non è stato pubblicato e non so se desidero davvero farlo.
Grazie per avermi letto.
Gliulio Norda.

Comments: 0

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *

  • Meta